Capelli castani con riflessi per ogni colore

Capelli castani con riflessi per ogni colore

Per chi ha una bella chioma di capelli castani, molto spesso, sopraggiunge la voglia irrefrenabile di cambiare stile, di dare un tocco di colore o di stravolgere totalmente il proprio look. Tuttavia l’idea di sottoporsi ad un vero e proprio “colpo di testa” ci fa tornare indietro, scegliendo la solita piega, il solito taglio ed il solito colore. Se anche tu fai parte di quelle persone che vorrebbero tanto cambiare aspetto ma ancora non trovano l’ispirazione giusta oggi è il tuo giorno fortunato! Qui di seguito troverai consigli schietti e molto accurati su come dare un tocco di colore ai tuoi capelli castani in base al tuo incarnato, al tuo gusto e alla tua voglia di cambiare.

Capelli castani con riflessi chiari

I capelli castani con riflessi chiari sono la scelta più “azzardata” perché richiedono di sottoporsi ad un trattamento decolorante che, come tutti sappiamo, potrebbe rivelarsi una scelta poco salutare per la chioma.

In realtà dobbiamo ammettere che affidandosi ad un vero esperto di colorazione non correrai alcuni rischio, soprattutto se dopo il trattamento ti impegnerai a trattare la tua chioma con i giusti cosmetici nutrienti e ricostituenti. Inoltre il capello castano decolorato e schiarito con riflessi chiari potrebbe richiedere l’utilizzo di maschere pigmentate per ravvivare il colore.

Per la scelta del riflesso devi innanzitutto capire quale tonalità ravviva il volto e quale, invece, potrebbe creare un effetto spento e smunto. Ebbene non c’è un’unica regola da seguire proprio perché i castani sono tantissimi, così come potrebbero essere le combinazioni cromatiche di sopracciglia, cute, occhi e labbra.

Quindi considera che la pelle può essere neutra, bianca/rosata, olivastra o tendente al giallo. Se hai un sottotono giallo o scuro prediligerai le sfumature calde mentre per carnagioni bianche, rosate o neutre vanno benissimo le sfumature fredde.

Un esempio? Una donna dal viso rosaceo e chiaro con capello castano starebbe divinamente con riflessi rosa pastello mentre, con un riflesso caldo paglierino sembrerebbe invecchiata e poco in salute.

Capelli castani con riflessi ramati e rossi

I riflessi ramati e rossi sono l’ideale per addolcire e rendere più sensuali i capelli castani ma, come già anticipato, non tutte potrebbero stare bene con questa colorazione. Il colore ramato, assieme al rosso, è fa parte dell’insieme delle tonalità calde salve qualche raro caso.

Per scegliere il riflesso giusto dovresti sempre considerare la regola del sottotono e il giusto abbinamento di colore. In questo caso, tuttavia, non vai a schiarire i capelli con una decolorazione ma, semplicemente, andrai ad arricchire la chioma con delle sfumature più vicine al tuo colore.

Ecco perché non dovrai preoccuparti troppo delle conseguenze del trattamento ma dovrai pur sempre seguire una routine di lavaggi e styling che ravvivi la chioma e la renda lucente.

Per farlo ti serviranno prodotti ravvivanti per il colore, shampoo e maschere pigmentate del colore delle sfumature e termo-protettori da applicare sulle lunghezze e sulle punte.

Il lato positivo dei riflessi rossi e ramati sui capelli castani riguarda proprio la bassa manutenzione che richiedono. Nel tempo i capelli ricresceranno ma lo stacco tra radiche e lunghezze sarà meno visibile del caso precedente.

Capelli castani con riflessi scuri

I capelli castani con riflessi scuri sono meravigliosi sia sugli incarnati freddi che su quelli più abbronzati e dorati. Non ci sono particolari raccomandazioni per questo genere di colorazioni se non quella di tonalizzare bene la chioma per evitare stacchi troppo evidenti.

Inoltre per evitare un effetto “Morticia” considera che caldo e freddo non stanno mai troppo bene insieme. Ti ricordiamo che le tonalità molto chiare vengono esaltate meglio con il rosso, il biondo ed i colori chiari mentre gli incarnati caldi prediligono anche i neri più profondi e “corvini.

Bronde e schiariture

Mai sentito parlare di Bronde? Si tratta di una tecnica di colorazione molto di tendenza nata dall’unione di “brown” e “blonde” che, per l’appunto, dà vita al Bron-de! È un metodo utilizzato per dare alla chioma castana un colore sano, naturale e luminoso con riflessi simili a quelli che irradiano i capelli quando sono sotto un fascio di raggi solari.

Questo colore è davvero strepitoso e potrebbe essere declinato sia sugli incarnati freddi che su quelli chiari. Con questa tecnica il professionista andrà a schiarire solo le lunghezze e le punte lasciando le radici più scure, sulle quali verranno applicate tonalità vicine a quella naturale.

La schiaritura sulle lunghezze verrà realizzata con colori tono su tono, con abbinamenti tipo caramello-sabbia o moka-miele. In questo modo si ottengono riflessi schiarenti dolci e naturali che, ovviamente, possono essere altamente personalizzati a seconda della tonalità di partenza della chioma.

Il bronde è la tecnica ideale per tutte le chiome castane proprio perché esalta il viso, illumina la chioma e la fa apparire sana e baciata dal sole. Inoltre è pratica da gestire a casa e mostra tutta la sua bellezza sia su capelli lisci che abboccolati con ferro, spazzola o piastra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.