Anche Bocelli e Zucchero al mega concerto da casa organizzato da Lady Gaga

Anche Bocelli e Zucchero al mega concerto da casa organizzato da Lady Gaga

Ci saranno anche due big della musica italiana come Andrea Bocelli, reduce dal concerto “solitario” di Pasqua nel Duomo di Milano, e Zucchero “Sugar” Fornaciari nel cast d’eccezione di “One World: together at home”, l’evento mondiale a sostegno dell’Organizzazione Mondiale della Sanità nella lotta al Coronavirus in programma sabato 18 aprile. Organizzato da Lady Gaga, che l’aveva annunciato come ospite da casa “The Tonight Show” di Jimmy Fallon, che sarà uno dei conduttori insieme a Jimmy Kimmel (“Jimmy Kimmel Live!”) e Stephen Colbert (“The Late Show”), sarà il più grande concerto di sempre. «Non è un Telethon, ma un modo per celebrare gli sforzi eroici dei lavoratori della sanità e supportare l’Organizzazione Mondiale della Sanità nella lotta globale contro il Covid-19» ha spiegato la star del Pop.

La lista degli ospiti e dei performer, tutti rigidamente collegati da casa, è clamorosa. Con Lady Gaga ci saranno Elton John, Paul McCartney, Jennifer Lopez, Alicia Keys, Usher e Pharrel Williams, Chris Martin, Taylor Swift, Shawn Mendes, Camila Cabello. Celine Dion, Stevie Wonder, John Legend, Lizzo, Billie Eilish, Billie Joe Armstrong dei Green Day, Keith Urban, Michael Bublé, Eddie Vedder, frontman dei Pearl Jam, J Balvin, Alanis Morissette. Non solo. Si collegheranno anche Victoria e David Beckham, Idris Elba, Priyanka Chopra Jonas, Ellen DeGeneres, Oprah Winfrey, Matthew McConaughey e Kerry Washington.

L’evento sarà diviso in due parti. La prima in streaming dalle 20 sempre italiane su varie piattaforme come Alibaba, Amazon Prime Video, Apple, Facebook, Instagram, LiveXLive, Tencent, Tencent Music Entertainment Group, TIDAL, TuneIn, Twitch, Twitter, Yahoo and YouTube, quindi dalle 2 di notte italiane in tv (ABC, NBC, ViacomCBS Networks, The CW, iHeartMedia and Bell Media per chi avesse il satellite, mentre la BBC International lo trasmetterà domenica). Già si prevede come più grande concerto della storia, pronto a superare quello organizzato recentemente da Elton John e che ha raccolto 8 milioni di dollari e il mitico Live Aid del 1985 per aiutare l’Etiopia flagellata dalla carestia.


Veglio vini