Il ritorno di Piero Chiambretti: condurrà Tiki Taka su Italia1

Il ritorno di Piero Chiambretti: condurrà Tiki Taka su Italia1

Il grande ritorno di Piero Chiambretti in tv. Il comico e conduttore torinese, salito suo malgrado alle cronache per la perdita della madre e il suo contemporaneo ricovero in ospedale per la positività al Coronavirus nell’apice dell’emergenza sanitaria, è stato scelto per condurre la prossima stagione di Tiki Taka, il programma di approfondimento sportivo (molto orientato sul calcio) delle reti Mediaset.

Si parlava della Repubblica dei bambini, ma l’idea è tramontata per problemi di budget in un momento economico complicato per tutti, anche per le produzioni televisive, ma subito è stata trovata un’alternativa che per altro riporta Chiambretti in un mondo molto amato: quello del calcio.

Il talk show sportivo di Italia 1, che sarà caratterizzato da un’edizione completamente rinnovata, sarà come sempre prodotto in collaborazione con la redazione sportiva di Mediaset, ma il conduttore torinese sarà un nuovo leader in grado di dare nuova verve e interesse a un format che da anni funzionava ma che necessitava di una revisione. Infatti non è andato in onda nonostante la ripresa del campionato di serie A.

Insomma, dalla conduzione di Pierluigi Pardo a quella di Piero Chiambretti, punto fermo in attesa di conoscere il cast completo della trasmissione con gli indispensabili commentatori sportivi e non, ma anche e soprattutto la showgirl di appoggio. Ci sarà ancora Wanda Nara, la moglie di Mauro Icardi? Chi la sostituirà. E la spumeggiante coppia Christian Vieri e Antonio Cassano? Per non parlare dell’ex arbitro e storico moviolista Graziano Cesari, del conduttore radiofonico Giuseppe Cruciani, dello scrittore e juventinologo Giampiero Mughini, dell’ex calciatore Ciro Ferrara e della schiera di giornalisti tifosi, ovvero Massimo Zampini della Juventus, Fabrizio Biasin dell’Inter e Raffaele Auriemma del Napoli.


Veglio vini