Filetti di pesce San Pietro in padella

Filetti di pesce San Pietro in padella

Oggi vi proponiamo i filetti di pesce San Pietro in padella, un secondo piatto di pesce davvero squisito. Le qualità nutritive di questo pesce  sono eccellenti inoltre il suo basso contenuto calorico (circa 80 kcal per 100 grammi di pesce) lo rende un alimento adatto alle diete ipocaloriche.

Ingredienti

  • 800 g pesce San Pietro filetti (con la pelle) 
  • 200 g pomodorini ciliegino 
  • 50 g olive nere infornate
  • 200 ml vino bianco
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino in polvere q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Prezzemolo 2 ciuffi

Preparazione

  1. Posizionate i filetti su un tagliere, senza privarli della pelle e salateli. 
  2. Lavate bene i pomodorini e tagliateli a metà. 
  3. Prendete le olive e denocciolatele.
  4. Tritate finemente il prezzemolo.
  5. Schiacciate l’aglio, senza sbucciarlo. 
  6. In una padella capiente versate un filo d’olio, aggiungete uno spicchio d’aglio  e lasciatelo rosolare.
  7. Trasferite all’interno della padella anche i filetti di pesce, posizionandoli con il lato della pelle rivolto verso il basso. 
  8. Cuocete a fiamma media per 5 minuti, quindi sfumate con il vino bianco. 
  9. Senza girare i filetti versate ripetutamente il sughetto sui filetti, per facilitarne la cottura.
  10. Aggiungete ora i pomodorini, le olive nere  e un pizzico di peperoncino.
  11. Proseguite la cottura per circa 20 minuti. Non dovrete girare i filetti, ma solo versare continuamente il sughetto sopra. 
  12. Non appena i filetti diventeranno bianchi, significa che sono cotti. 
  13. Aggiungete il prezzemolo tritato e regolate di sale se necessario. 

I vostri filetti di pesce San Pietro in padella sono pronti per essere serviti!

Lascia un commento


Veglio vini