Cala Sinzias, caratteristiche e dove si trova

Cala Sinzias, caratteristiche e dove si trova


play Ascolta questo articolo

Se l’obiettivo della vostra prossima estate è quello di fare una vacanza su una delle spiagge più belle della Sardegna, allora Cala Sinzias è il posto più adatto a voi.

Con sabbie bianchissime, fini e soffici, il mare limpido e cristallino, che va dal turchese allo smeraldo, il mare di Cala Sinzias è stato definito da Legambiente come il più puro di tutta la Sardegna.

Dove si trova Cala Sinzias

Posto sulla costa sud-orientale della Sardegna, nella località Castiadas, Cala Sinzias si trova a 15 chilometri da Villasimius e 7 chilometri da Costa Rei.

Fa parte della provincia di Cagliari e del comune di Muravera, in una delle zone con più densità di vegetazione della Sardegna.

La foresta di Baccu arrodasè perfetta infatti per fare trekking, tra i suoi corbezzoli e lecci, mentre non troppo lontano troviamo il centro agricolo di agrumi più produttivo di tutta l’isola.

Come arrivarci

Da Cagliari è possibile arrivarci in un’ora d’auto percorrendo la strada statale 125, svoltando per Costa Rei e seguendo le indicazioni per Cala Sinzias.

Per raggiungerla con i mezzi pubblici da Cagliari è necessario prendere l’autobus, linea 101, e il tempo di percorrenza è di circa 2 ore.

Da Villasimius invece i tempi di percorrenza sono minori: 20 minuti d’auto, 40 di autobus sempre con la linea 101.

La spiaggia dispone di tutti i servizi per i turisti e bagnanti, compreso un ampio parcheggio per lasciare l’auto.

Caratteristiche di Cala Sinzias

La spiaggia di Cala Sinzias è formata da 2 chilometri di sabbia bianchissima, soffice e fine, intervallata talvolta da degli scogli.

Alle sue spalle si trova un piccolo boschetto di eucaliptus, ginepri e pini, ottimo per fare qualche passeggiata nel verde o un picnic.

Alle due estremità di Cala Sinzias infine ci sono due promontori a chiuderla, caratterizzati da una fitta macchia mediterranea.

Il mix di colori fa di questo luogo una delle spiagge più belle e suggestive della costa sarda, circondata dal verde che infine si apre su una spiaggia bianca per poi tuffarsi ancora in un mare cristallino, trasparente, dai colori che vanno dal turchese allo smeraldo.

Cala Sinzias ha a disposizione ampie zone a libero accesso, mentre altre sono private, con degli stabilimenti attrezzati di tutto il necessario per una vacanza all’insegna del relax.

C’è a disposizione un bagnino, che nei periodi di maggiore afflusso viene predisposto anche nelle zone libere per salvaguardare la sicurezza della spiaggia, ed è attrezzata con passerelle per permettere l’accesso ai disabili.

Cosa fare a Cala Sinzias

Cala Sinzias ha ampie porzioni di spiaggia libera accessibile a chiunque, per concedere ai turisti o alla gente del posto di poter godere di un po’ di mare in totale relax.

Gli stabilimenti sono presenti e sono attrezzati di tutto il necessario: lettini, sdraio, ombrelloni, ma anche bar, ristoranti e servizi.

Davanti alla spiaggia è presente anche una postazione per i camper e 2 rinomati campeggi, per chi preferisce vivere un’esperienza immerso nella natura al 100%.

Per chi invece predilige il relax e le comodità, sulla spiaggia o poco lontano sono presenti numerosi resort attrezzati per un’accoglienza in grado di far abbandonare qualunque pensiero.

Ne sono presenti di più o meno costosi e possono avere, oltre che la piscina e il servizio Spa, la possibilità di intrattenersi con numerose attività sia dentro il resort stesso che sulla spiaggia.

Vengono organizzati ad esempio piccoli tornei di ping pong, escursioni nella macchia mediterranea o itinerari per il trekking.

Alcuni di questi resort danno possibilità di noleggiare una barca a vela per una gita in mare, o escursioni di diving, o ancora possono dare a disposizione delle mountain bike per delle gite sulla costa.

Tra le attività preferite di chi frequenta la spiaggia di Cala Sinzias c’è anche la pesca sub, con le attrezzature date sempre in dotazione dalle varie strutture o con le proprie.

La spiaggia di Cala Sinzias è inoltre spesso battuta dal vento e questo la rende anche un punto di ritrovo per gli appassionati di surf.

Ma non solo la spiaggia di Cala Sinzias merita le attenzioni del turismo sardo, altre spiagge, nelle vicinanze, sono altrettanto ricche di meraviglie.

Cala Pira ne è un esempio, nelle cui acque limpidissime si specchia la vecchia Torre di Cala Pira.

Realizzata nel 1600, la torre ha all’interno una scalinata accessibile che porta a una terrazza da cui poter ammirare il panorama circostante.

Oppure, a soli 3 chilometri da Cala Sinzias, c’è anche il famoso Monte Turno: una piccola baia anch’essa con sabbia bianchissima e mare limpido, caratterizzata da un monte proprio sulla costa, che si affaccia sul mare.

Concludendo, dunque, qualunque sia la vostra destinazione se è il mare della Sardegna che state cercando, Costa Rei, Cala Sinzias e tutto il circondario è esattamente ciò che fa per voi.